Author Topic: He-Man: il cd che una generazione attendeva!  (Read 3355 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline tyuan

  • Administrator
  • Newbie
  • *****
  • Posts: 1203
  • Gender: Male
    • View Profile
    • Cosplay Evolution
He-Man: il cd che una generazione attendeva!
« on: March 19, 2015, 03:53:24 pm »
Non ci sono parole per descrivere la mia gioia per un simile annuncio:



Io e i miei soci abbiamo fatto la nostra parte con un "cospicuo" ordinuccio agli amici della Beat  8)

Offline tyuan

  • Administrator
  • Newbie
  • *****
  • Posts: 1203
  • Gender: Male
    • View Profile
    • Cosplay Evolution
Re: He-Man: il cd che una generazione attendeva!
« Reply #1 on: March 26, 2015, 02:02:21 pm »
Senza paura di smentita (in caso i vostri dati non coincidessero con i miei vi prego di informarmi) vi comunico che, nel 2015, questo è il cd con la colonna sonora USA campione di incassi in Italia (quasi 100 copie piazzate in pre-order)!

E speriamo che sia il primo di una lunga serie, lo zoccolo duro dei 30 - 40enni italiani appassionati di TV vuole soprattutto LE MUSICHE DEI CARTONI ANIMATI!
Con buona pace dei maestri più blasonati e dei loro lavori pubblicati purtroppo con almeno 20 anni di ritardo rispetto a quando avrebbero avuto uno zoccolo duro di clienti più numeroso ;)

Credo sia un fenomeno che vada menzionato in tutti i (due) forum italiani che parlano di colonne sonore.

Offline Daniele De Gemini

  • Administrator
  • Newbie
  • *****
  • Posts: 582
  • Beat Records A&R
    • View Profile
Re: He-Man: il cd che una generazione attendeva!
« Reply #2 on: May 21, 2015, 02:56:23 pm »
Per il potere di Grey Skull!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Daniele De Gemini
Beat Records Company
A&R

Offline tyuan

  • Administrator
  • Newbie
  • *****
  • Posts: 1203
  • Gender: Male
    • View Profile
    • Cosplay Evolution
Re: He-Man: il cd che una generazione attendeva!
« Reply #3 on: May 11, 2017, 09:39:14 pm »
Il cd ormai è fuori catalogo e sta già raggiungendo quotazioni non indifferenti nel giro dei collezionisti. Me lo immaginavo!